Giovani Medici

Quota A neoabilitati, chiarimenti dall’Osservatorio giovani Enpam

Viste le perplessità ed i dubbi sollevati da molti colleghi in merito al pagamento della quota A dell’ENPAM vi inoltriamo una sintesi dei chiarimenti che l’Osservatorio Giovani dello stesso ente ha elaborato

(https://www.enpam.it/news/quota-a-neoabilitati-chiarimenti).

 

Il pagamento della Quota A è dovuto da tutti i medici abilitati alla professione e scatta in automatico dal momento in cui ci si iscrive al proprio Ordine.

Fino a poco tempo fa la riscossione delle quote Enpam era gestito da Equitalia Nord s.p.a.
I tempi tecnici di emissione del ruolo erano più lunghi e così accadeva spesso che, per le nuove abilitazioni che di norma avvengono a febbraio, non si riusciva a predisporre i bollettini in tempo utile per l’anno in corso.

Da quest’anno, invece, cambiando la gestione e divenendo completamente interna alla Fondazione le procedure di invio dei bollettini sono diventate più semplici perché evitano un passaggio, ovvero, l’invio degli elenchi dei nuovi colleghi ad un ente esterno (Equitalia).

Inoltre, la Fondazione ha affrontato il problema sollevato negli anni, inerente le cifre troppo elevate che i colleghi si vedevano recapitare come primo pagamento (nell’anno successivo a quello dell’abilitazione), essendo esso espressione della somma di due quote annuali.

Da quest’anno, quindi, per una riduzione dei tempi tecnici, i bollettini sono stati inviati regolarmente anche ai neoabilitati i cui nominativi siano stati inoltrati alla Fondazione Enpam in tempo utile per il conteggio delle somme dovute per il 2016. Per questo vi invitiamo a pagare regolarmente il dovuto, in un’unica soluzione o sfruttando la possibilità della rateizzazione.

 

Nel caso in cui non vi fossero pervenuti i bollettini vi suggeriamo di controllare la vostra area riservata sul sito dell’Enpam. Ordini di altre Province che non avessero inviato in tempo utile i nominativi dei nuovi abilitati alla Fondazione, potrebbero non aver ricevuto la documentazione necessaria. Questo vuol dire che il pagamento verrà richiesto con le modalità e le tempistiche vigenti fino a poco fa, l’anno prossimo con la Quota A del 2016 e del 2017.

Osservatorio Giovani Enpam

Commissione giovani Medici

Le ultime elezioni del Consiglio dell'Ordine dei Medici di Pisa, avvenute nel novembre scorso, hanno portato una novità: è stata formata una commissione dedicata ai giovani medici.

La Commissione Giovani Medici nasce infatti proprio allo scopo di occuparsi delle problematiche che riguardano i neo-iscritti all'Ordine ed i giovani colleghi al di sotto dei 40 anni di età.

Ci presentiamo: siamo 2 medici specializzandi, 2 medici che hanno terminato il Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale, 2 medici in attesa di completare il proprio percorso formativo ed un odontoiatra.
Ci prefiggiamo di:

  • svolgere un ruolo di raccolta di informazioni utili da condividere con i colleghi neo-laureati;
  • analizzare le criticità della formazione post-laurea e del lavoro medico precario allo scopo di mettere in campo azioni di tutela e collaborazione da parte dell'Ordine;
  • rappresentare in seno al Consiglio dell Ordine le istanze dell'eterogenea categoria dei giovani medici.

I colleghi che volessero contattarci per chiedere informazioni o apportare un proprio contributo possono rivolgersi all'indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Incontro informativo dedicato ai Nuovi Iscritti

La Commissione Giovani è lieta di invitare tutti i colleghi, neoabilitati e pieni di domande, a partecipare a questo evento divulgativo in cui saranno affrontati alcuni quesiti che si aprono, inevitabilmente, all'indomani dell'abilitazione.

Le relazioni mercoledì 28 ottobre con inizio alle ore 20:45 circa, nella sala dell'Ordine dei Medici di Pisa in via Battelli 5, primo piano.

Leggi tutto...

BANDO SSN 2015 FAQ (aggiornamento)

 Salve a tutti,

raccogliamo dai vari gruppi “ufficiosi”, molto attivi e utile strumento di contatto e scambio di informazioni tra i colleghi, le domande e perplessità su come adempiere alle richieste previste dal bando di iscrizione al prossimo Concorso Nazionale per le Specializzazioni Mediche.

Le informazioni contenute in questa pagina sono raccolte citando in originale i contenuti del bando, facendo riferimento ai diretti regolamenti e ordinamenti del Corso di Laurea e tramite contatto diretto con i referenti dell’Università di Pisa.

Lo scopo è quello di diffondere notizie univoche e dare un punto di riferimento serio ai colleghi.
Per ampliare le FAQ, fare specifiche richieste o offrirsi come supporto a collaborare con questa pagina potete scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leggi tutto...

Concorso Nazionale di Specializzazione: la posizione dei Giovani OMCeO-Pi

E’ ormai nota ai più, perché salita agli onori delle cronache, la vicenda legata al nuovo Concorso Nazionale per l’accesso alle Specializzazioni Mediche e che ha complicato la vita a migliaia di aspiranti specializzandi.

Riunirsi a ragionare sulla vicenda, organizzare incontri informativi e consulenze sul da farsi riguardo ai ricorsi in sede amministrativa all’indomani dell’uscita delle graduatorie, creare rapporti il più possibile costruttivi e coesi, attraverso una rete regionale e nazionale, con le associazioni di giovani medici che potessero dialogare con le istituzioni competenti, è quello che, in seno al nostro Ordine provinciale, è stato fatto.

Leggi tutto...

Informazioni aggiuntive